Gruppi di auto mutuo aiuto-2

Obiettivi

• Promuovere uno spazio di confronto e scambio tra i membri attraverso la condivisione dell'essere genitori di figli con disabilità e la circolazione di saperi

• Creare condizioni affinché aumentino le sfaccettature dell'identità sociale dei partecipanti attraverso la progressiva perdita del loro senso di isolamento

• Facilitare il sorgere di nuove relazioni, di reti informali tra persone

• Sostenere e migliorare il senso di autoefficacia dei partecipanti

• Permettere la comprensione e l'approfondimento di stati d'animo o comportamenti che determinano condizioni di disagio al fine di attivare processi di cambiamento utili per far fronte ai problemi

 

Metodologia

Poiché il gruppo è fondato sulla mutua partecipazione e pertanto non ha valenze terapeutiche, né strutture gerarchiche al suo interno, è prevista solo la presenza di un facilitatore che ha esclusivamente le funzioni di aiutare il gruppo a interagire facilmente e di rendere circolare la comunicazione all’interno dei processi di gruppo.

Il facilitatore può essere un volontario che ha vissuto, come gli altri partecipanti al gruppo, la stessa esperienza di vita e che ha precedentemente avuto occasioni di rielaborarla; oppure può essere un operatore professionista, al quale viene chiesto di “deporre” il sapere tecnico per non sopraffare il gruppo in funzione delle sue competenze e della sua professionalità.

 

Contatti

Via Volturno 80 - 20861 Brugherio (Mb)

Tel/Fax 039.2871881

Email: info@coopilbrugo.it